cake design

Cake Pops in the box, un dolce souvenir per i nostri piccoli ospiti!

Ormai è palese, organizzare compleanni per il mio bambino e per i figli delle mie amiche è la mia missione.

Sembra nulla ma in realtà è una grande responsabilità e superarsi ogni anno  per non deludere le attese è davvero difficile.

Ogni Party Mama che si rispetti, per rendere un baby party indimenticabile deve fare affidamento su due elementi fondamentali: l’effetto sorpresa ed il divertimento.

Diapositiva13

Per il divertimento mi sono sempre affidata a dei professionisti, diciamo che con il naso da pagliaccio o con il cappello da mago non sono per niente credibile e più che ridere avrei fatto piangere, mentre per l’effetto sorpresa ho sempre fatto da sola.

Quest’anno la mia amica Natascia per il compleanno della piccola Desirèe, aveva pensato proprio a tutto, cibo in abbondanza e maxi divertimento ai gonfiabili (per i bambini  ultimamente sono un must), ma volevo regalarle un effetto sorpresa e quindi cosa potevo inventarmi?

Ecco che ho pensato a dei dolci regalini da lasciare come ricordo del party ai piccoli invitati e cosi ho creato i Cake Pops in the Box.

Diapositiva7

Sono dei cake pops presentati in delle scatole, se volete potete anche abbinarci un piccolo regalino accanto come una matita colorata o una penna divertente,  vi basterà legarlo con uno spago.

dav

Come scatole ho usato queste che vedete , comprate all’ Ikea sono di varie dimensioni e colore, in questo caso ho scelto il rosa perché erano per la piccola Desirèe, ma potete comprale di vario colore e forma scatenando la  vostra fantasia.

All’interno ho posizionato delle forme in polistirolo per torte (le trovate nei negozi per dolci) che  ho rivestito con carta velina colorata, sempre rosa naturalmente!dav

dav

 

Come bastoncini ho usato quelli della Decora, comprate  quelli di piccola o media dimensione  (circa 15 centimetri  di altezza e 4 millimetri di diametro ) , se avete i grandi non è un problema tagliateli in due , perché troppo alti perde l effetto . Qui sotto vedete l’allestimento , essendo un party a tema principesse , Natascia aveva fatto fare una gigantografia della bella addormentata , messa accanto alle box ha creato un effetto sorpresa meraviglioso .

Diapositiva11

Ma come si fanno i cake pop?  la ricetta del pan di spagna la trovate qui quindi non ve la ripropongo!

Dopo aver realizzato il pan di spagna sbriciolatelo in una scodella e unitelo a 125 gr di mascarpone fino ad ottenere un composto unico e compatto.

Create delle piccole palline oppure usate delle formine adatte proprio per i cake pops , vi aiutano a  rendere il risultato più omogeneo, io ho scelto quella a forma di cuore.

dav

Diapositiva9

Infilate il bastoncino e teneteli in frigo per 20/30 minuti, dopo di che immergeteli nella cioccolata fusa, scegliete voi se a latte, fondente o bianca, a seconda dei vostri gusti dell’effetto che volete ottenere.

dav

 

 

Diapositiva2

Ancora caldi passateli velocemente in dei confettini colorati, ce ne sono di tanti tipi li trovate anche al supermercato  più sono piccoli e più staranno attaccati al cake pops.

Diapositiva1

dav

 

In ultimo teneteli se potete almeno una notte in frigorifero o almeno 2/3 ore prima di incartarli con carta per alimenti trasparente e nastrini a volontà.

 

 

Diapositiva6

Credetemi l’effetto sarà strabiliante e regalerete ai piccoli ospiti un gustoso ed unico ricordo.

Fatene sempre qualcuno in più rispetto al numero degli invitati,  qualche bimbo goloso ve ne chiederà sicuramente più di uno, in quel caso vorrà dire che il vostro effetto sorpresa é riuscito e voi avrete fatto centro! 🙂

Diapositiva12

Diapositiva5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...